General Data Protection Regulation

Organizzazione Interna

Il DPA GDPR o Data Processing agreement è l’accordo tramite cui il responsabile del trattamento dei dati, per conto del titolare, assume l’incarico e l’obbligo normativo di garantire la tutela della privacy in conformità al regolamento europeo.

Tale impegno implica l’attuazione o adozione delle misure tecniche e organizzative necessarie ad adeguare i processi interni alla disciplina GDPR.
La maggiore attenzione e protezione dei dati individuali sensibili è in parte un vincolo, in parte uno strumento per aumentare il livello di sicurezza nei vari modelli di business. in tal senso recepire il cambiamento significa anche sostenere la crescita dell’economia, soprattutto di quella digitale. Ogni impresa o attività è chiamata a partecipare a questo processo di compliance, così che per ciascuna realtà aziendale occorre progettare e sviluppare un particolare sistema per consentire un corretto trattamento dei dati.
Netlux in qualità di consulente in ambito GDPR è in grado di indicare le metodologie più efficaci partendo dalla specifica tipologie di impresa.
Grazie alle indicazioni strategiche e alle risorse tecnologiche messe in campo possiamo guidare ogni struttura, per quanto particolare o complessa, nel proprio percorso di adeguamento individuale. Lo scopo è individuare la maniera più efficace per gestire il flusso di informazioni dei clienti in un’ottica di totale trasparenza.
Il DPA è a tutti gli effetti un atto giuridico, un contratto in cui devono essere indicate con precisione e coerenza diritti ed obblighi delle parti, finalità e natura del trattamento dei dati e misure si sicurezza adottate.
Quando si affida ad un consulente esterno l’incarico di responsabile del trattamento, occorre prestare attenzione a tutti gli aspetti citati. Netlux offre ai propri committenti servizio di assistenza personalizzata sotto forma di controllo di conformità ai parametri imposti dalla disciplina comunitaria; il Data Processing Agremeent è uno degli elementi portanti dell’architettura normativa e organizzativa aziendale, deve quindi essere solido e impostato senza lacune o punti deboli.
A partire dal Data Processing Agreement, e attraverso esso, si può pianificare e dare seguito all’aggiornamento delle condizioni contrattuali con cui una struttura terza regolerà poi il trattamento e la protezione dei dati. Lo strumento consente contestualmente di rafforzare, ove occorra, le procedure di sicurezza sul piano strategico, tecnico ed informatico.
Da questo accordo tra titolare e responsabile del trattamento si snodano innumerevoli diritti e doveri, materia complessa e diversificata almeno quanto lo è la dimensione del fare impresa oggi. Il vantaggio di affidarsi a Netlux sta nel poter contare su un solo interlocutore per tutto ciò che riguarda in contesto informativo, formativo, pratico e teorico.
Nel corso della propria attività un’impresa può inoltre trovarsi ad interagire con organismi il cui ruolo deve essere appositamente definito e regolamentato. Si tratta di tutte quelle risorse esterne per quali occorre adattare di volta in volta i termini e le modalità con cui gestire i rapporti. Regole meno chiare e strutture più complesse richiedono maggiore vigilanza per evitare il rischio di violazione della normativa. Grazie ai nostri servizi di assistenza e consulenza le aziende possono farsi trovare pronte nel gestire in maniera efficiente e sicura i processi interni e i rapporti con le figure, principali o complementari, previste dal GDPR.